Inizia a Studiare con UpVet

Inizia a Studiare con UpVet

UpVet, Vocational education and training (VET)

L’istruzione e formazione professionale (VET) è l’elemento fondamentale dei sistemi di apprendimento permanente. Questo permette ai cittadini di apprendere le conoscenze e le abilità necessarie per professionalizzarsi nel mercato del lavoro.

VET, risponde alle esigenze dell’economia e offre le competenze necessarie per uno sviluppo personale.

L’istruzione e formazione professionale sostiene la competitività, la ricerca e l’innovazione delle imprese e risulta essenziale per le politiche sociali e del lavoro.

I sistemi di istruzione e la formazione professionale si articolano in IFP iniziale e permanente.

  1. L’istruzione e formazione professionale iniziale (IFP-I) viene in genere impartita a livello di istruzione secondaria superiore, prima dell’ingresso nel mondo del lavoro. Si svolge in un ambiente scolastico (per lo più in aula) o in un contesto lavorativo, come centri di formazione e imprese. Ciò varia da paese a paese, a seconda dei sistemi nazionali di istruzione e formazione e delle strutture economiche.
  2. L’istruzione e formazione professionale permanente (IFP-P) ha luogo dopo l’istruzione o formazione iniziale, oppure dopo l’ingresso nel mondo del lavoro. Intende perfezionare le conoscenze, aiutare i cittadini ad acquisire nuove competenze, riqualificarsi o proseguire lo sviluppo personale e professionale. L’istruzione e formazione professionale permanente avviene per lo più in un contesto lavorativo e la maggior parte dell’apprendimento si svolge sul lavoro.

In media il 50% dei giovani europei tra i 15 e i 19 anni segue un corso di istruzione e formazione professionale iniziale a livello di istruzione secondaria superiore. Tuttavia, la media dell’UE cela notevoli differenze geografiche nei tassi di partecipazione, che vanno dal 15% a oltre il 70%.


Priorità dell’UE per VET

Grazie al comunicato di Bruges e alle Conclusioni di Riga, la collaborazione europea nel campo dell’istruzione e della formazione professionale si è rafforzata.

Gli stati membri hanno concordato una serie di obiettivi:

  • promuovere l’apprendimento basato sul lavoro in tutte le sue forme, con particolare attenzione all’apprendistato, coinvolgendo le parti sociali, le imprese, le camere di commercio e i fornitori di VET, nonché stimolando l’innovazione e l’imprenditorialità
  • sviluppare ulteriormente i meccanismi di garanzia della qualità VET, in linea con la raccomandazione sull’istituzione di un quadro europeo di riferimento per la garanzia della qualità dell’istruzione e della formazione professionale (EQAVET), e attivare nei sistemi di istruzione e formazione professionale iniziale e permanente circuiti di informazione e feedback basati sui risultati dell’apprendimento
  • migliorare l’accesso VET e alle qualifiche per tutti grazie a sistemi più flessibili e permeabili, specie offrendo servizi di orientamento integrati ed efficienti e rendendo possibile la convalida dell’apprendimento non convenzionale e informale
  • rafforzare ulteriormente le competenze chiave nei programmi di studio dell’IFP e fornire opportunità più efficaci per acquisire o sviluppare tali competenze mediante l’istruzione e formazione professionale iniziale e permanente
  • introdurre approcci sistematici e opportunità di sviluppo professionale iniziale e permanente per insegnanti, formatori e tutor dell’IFP in ambito scolastico e lavorativo.

L’attività della Commissione nel campo dell’istruzione e formazione professionale è sostenuta da due agenzie:

Vai alla pagina dell’Unione Europea